googleaae7d72ea6eb67f0.html Diritto di RecessoVivaSmartphone

Diritto di Recesso

Diritto Di Recesso

Ai sensi dell’art. 5 DL 185/1999, se il cliente è un “consumatore” (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria cattività professionale, in altre parole non fa l’acquisto indicando nella mail d’ordine un riferimento di Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità .

Per esercitare tale diritto, il cliente dovrà inviare a Vivasmartphone una comunicazione scritta entro dieci giorni lavorativi dalla data di ricevimento o ritiro della merce. Tale comunicazione dovrà essere inviata a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata all’indirizzo riportato in calce. Una volta pervenuta la suddetta comunicazione di recesso, Vivasmartphone provvederà a comunicare al cliente le istruzioni sulla modalità di restituzione della merce, che dovrà avvenire comunque entro le successive 48 ore.

Il diritto di recesso è subordinato alle seguenti condizioni:

il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza, il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nell’imballo originale, completo in tutte le sue parti (compresa eventuale documentazione e dotazioni accessorie);
a norma di legge, le spese di spedizione per la restituzione sono a carico del cliente;
la spedizione, fino all’attestato di avvenuto ricevimento da parte di Home Tech Torino, è sotto la completa responsabilità del cliente;
in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto di restituzione, Vivasmartphone darà comunicazione al cliente dell’accaduto (entro il giorno lavorativo successivo al ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità , il prodotto sarà restituito, con spese di spedizione a carico del cliente, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso;
Vivasmartphone non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate; al suo arrivo, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto.

Qualora l’imballo originale interno/esterno risulti rovinato o mancante, o vi sia la mancanza completa o parziale di parte dei contenuti originali, o se il prodotto risultasse danneggiato per cause non riconducibili al trasporto, il diritto di recesso decade e Vivasmartphone provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione. Qualora invece il diritto di recesso sia stato esercitato correttamente, Vivasmartphone provvederà a rimborsare al cliente l’intero importo già pagato, escluse tutte le spese di spedizione, entro 14 giorni dalla data di ritorno della merce. Sarà cura del cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico (Cod. ABI, CAB, CIN e IBAN).